Archivi categoria: 2012

Andkronos: Psicologia: 4 italiani su 10 ‘creduloni’, con la crisi maghi fanno offerte 2 per 1

Riportiamo, per intero e senza commenti, l’articolo di Andkronos. Buona Lettura.

Roma, 26 nov. (Adnkronos Salute) – Se in Francia hanno ‘arruolato’ anche i medici dell’apocalisse per fronteggiare un’eventuale ‘invasione’ nel paesino d’Oltrape ritenuto immune alla profezia Maya, “qui da noi sulla fine del mondo annunciata il 21 dicembre si ironizza molto. Invece ai maghi, cartomanti e simili gli italiani credono ancora: almeno quattro su dieci si fidano di indovini e chiaroveggenti”. La stima arriva dallo psichiatra Tonino Cantelmi, professore di psicologia dello sviluppo alla Lumsa, che sull’argomento ha svolto varie ricerche, e avverte: “Con la crisi anche i maghi hanno iniziato a fare offerte: due contro-fatture al prezzo di una. E spendono meno in pubblicità”.

Se gli italiani sono scettici nei confronti della grande catastrofe, il fatto di parlarne molto, sul web, o riderci sopra, in realtà è anche un modo per esorcizzare una paura profonda: cioè che non ci sia un futuro. Invece a maghi, medium e indovini crediamo ancora molto, con la speranza di avere informazioni soprattutto su denaro, salute, amore e adesso anche lavoro”, dice Cantelmi all’Adnkronos Salute. Con la crisi i ‘creduloni’ non si sono ridotti, ma “forse hanno meno disponibilità economiche”, dal momento che anche i professionisti dell’occulto hanno iniziato “a fare offerte e a spendere meno pubblicità”. E usano molto il web per illustrare i propri servigi.

E se “fra gli operatori del settore gli uomini sono ancora oggi più numerosi, fra i clienti le donne restano la maggioranza. E, in genere, chiedono consigli sulla vita affettiva e sentimentale e sulla salute, mentre gli uomini si concentrano su denaro e lavoro”. Non bisogna pensare, però, che questo sia un pianeta popolato da persone semplici e ingenue: “Professionisti della finanza e persone di potere si affidano con discrezione ai servigi di maghi e indovini”, conclude l’esperto.

Fonte: http://www.adnkronos.com/IGN/Daily_Life/Benessere/Psicologia-4-italiani-su-10-creduloni-con-la-crisi-maghi-fanno-offerte-2-per-1_313933607692.html

Annunci

Il Web non è sempre un gioco.

Come avevamo già precedentemente anticipato nel nostro articolo “fabula rasa” se per qualcuno “la fine del mondo” è stato un gioco, per altre persone è stato qualcosa di piu e purtroppo non sempre di “edificante”. Non è infatti per nulla “oscuro” come i nostri moderni tempi presentino una modifica della classica filosofia New Age (un tempo ben diversa da quella attuale).  Fin qui niente di che, se non che troppo spesso si viene a minare il discernimento delle persone tra ciò che è “reale” e ciò che invece è prettamente “fasullo”. Questo atteggiamento trova facile presa nell’antiscientismo e nell’indicare i “contestatori”come persone “chiuse di mente” oppure “non pronte a vedere la vera luce”, spingendosi fino all’insulto o attuando delle vere e proprie violenze psicologiche.

Con questo articolo vorremmo porre all’attenzione dei lettori uno dei rischi che si corrono quando ci si avvicina ad un certo tipo di contesto travestito da New Age.  Certo, non possiamo (e non è nostra intenzione) considerare determinati contesti socio-religiosi con il termine spesso erroneamente utilizzato di  “setta”, questo no. E sarebbe un errore farlo, sia chiaro.

Però riteniamo anche opportuno dare voce a chi invece si è trovato, una volta all’interno di un gruppo di persone vestite di questa fantomatica e a nostro avviso pericolosa tendenza, a dover rispondere a determinate pressioni e un certo tipo di minacce.
Anche in Italia hanno attecchito le idee del New Age. Tra coloro che le diffondono segnaliamo questi centri: l’Associazione Arcobaleno Fiammeggiante con sede a Napoli, l’Associazione Italiana di Psicologia Transpersonale (AIPT) con sede a Roma, il centro studi Yin Yang di Fuorigrotta (Na), e l’Associazione Reiki Amore Universale R.A.U con sede a Pogliano Milanese, oppure la comunità acquariana Damanhur in Valchiusella e quella chiamata Il Villaggio Verde di Cavallirio (Novara); Riguardo a Damanhur,  questa produce il periodico “Qui Damanhur” mentre ad esempio “Il villaggio Verde”  stampa L’età dell’acquario.

Superfluo dire che in ambedue queste riviste si parla abbondantemente di occultismo, esoterismo, di dottrine e pratiche orientali. Tra le riviste italiane New Age ci sono pure Punto Luce, Risonanza acquariana, e quella musicale New Age. Anche nell’arte, ad esempio, la nuova sensibilità in movimento è presentata attraverso la musica New Age, un tipo di musica che ha come obbiettivo quello di rilassare e di ampliare la coscienza dell’ascoltatore per farlo fondere con l’energia cosmica che pervade l’universo. Ma di riviste che diffondono idee del New Age se ne potrebbero citare molte e molte di più. Oltre ai libri di Shirley MacLaine (una nota attrice, e non dimentichiamo Tom Cruise con Scientology) e di Fritjof Capra sono stati pubblicati in italiano quelli di molti altri esponenti del New Age. (per esempio Paulo Coelho, Marlo Morgan, ecc.).

Ringraziamo l’utente Dark Templar per averci fatto conoscere le sua personale storia e per averla resa disponibile a chiunque.

“Questa mia esperienza è cominciata alcuni anni orsono  ed è finita tempo fa. Sono venuto a contatto con un gruppo di persone che ho conosciuto attraverso MSN, (nello stesso modo ho “conosciuto” la New Age). Queste persone credevano nella fine del mondo (quindi credevano alle profezie sul 2012 che come si può ben vedere sono fasulle) , nella creazione di un governo mondiale dove in teoria tutti avrebbero vissuto in pace e in armonia dopo il così detto “avvento” dell’era dell’Acquario (per l’appunto la “nuova era”) e in seguito alla creazione di un nuovo Super Uomo; processo che secondo il pensiero moderno di New Age, dovrebbe avvenire anche “grazie” ai  fantomatici bambini indaco e cristallo che secondo loro saranno tra gli abitanti della nuova era. Il fatto raccapricciante era che uno dei “mantra” che venivano spesso ripetuti citava piu o meno cosi “Il 21 Dicembre 2012, chi non si sarà adeguato a questo nuovo mondo (o chi semplicemente nn fosse stato d’accordo con questa visione catastrofista ndr), morirà”.

Appare ben chiaro dove portino le vibranti parole del new-ager Benjamin Creme: “È questione di accettare o morire” o se vogliamo fare un altro lavoro di citazione, la Bailey: “La bomba atomica è stata usata solo due volte in modo distruttivo… i suoi usi costruttivi ora sono i seguenti:

(a) come precursore di quell’ondata di energia che cambierà il modo di vivere dell’umanità e inaugurerà la nuova era in cui non ci saranno più civiltà e culture ma una sola cultura mondiale e una civilizzazione emergente…

(b) come un mezzo nelle mani delle Nazioni Unite per imporre le forme esteriori della pace, e darci così il tempo di insegnare… per agire. La bomba atomica non appartiene alle tre nazioni [si parla del 1957] che… posseggono il segreto attualmente. Essa appartiene alle Nazioni Unite, è essa che la deve usare… per obbligare i gruppi politici e religiosi…”

Prosegue:

Inoltre la New Age è rivestita di un certo Anti-cristianesimo in virtù di un’evidente incompatibilità con esso, infatti tra vibrazioni e salti quantici/dimensionali, tutti sono scopiazzati da vecchie credenze dell’occultismo/esoterismo;  d’altronde, come è stato dimostrato, la New Age non è altro che la riproposizione del vecchio occultismo/esoterismo sotto un nome diverso, quindi si cerca ogni occasione per diffondere la dottrina degli occultisti/esoteristi, (per esempio la già citata Teosofia), processo che è avvenuto costantemente nel corso degli ultimi decenni; anche alcune pratiche e dottrine orientali che vengono riproposte come cose nuove, in realtà sono vecchissime (per esempio lo Yoga, il reiki, lo Shiatsu, ecc.). Dal punto di vista mediatico, la rivista principale di questo movimento è “Lucis Trust”, che precedentemente si chiamava “Lucifer Trust”. Inutile il commento.

La Testimonianza

Ho chattato per parecchio tempo (anni) con persone che avevano tutta la mia stima e mi fidavo ciecamente di loro. Una volta inserito nel gruppo, mi son trovato a ricevere “pressioni” sui modi in cui dovevo comportarmi nelle varie vicissitudini che normalmente la vita ti pone davanti, ad esempio a volte suggerivano di arrivare anche ad odiare i miei genitori e i medici, che erano le persone principali che avrei dovuto invece ascoltare. Di conseguenza sono stato male a livello psicologico per anni, sia io che la mia famiglia, riuscendo a manovrarmi come un burattino ed arrivando alle minacce morali.

Anche dal punto di vista delle letture mi imponevano le loro scelte in fatto di libri (per esempio quelli di Coelho e “Venne chiamata due cuori” di Marlo Morgan che è un libro completamente inventato)   e persino di Manga&Anime che mi costringevano ad acquistare e di cui adesso voglio solo liberarmi così come i libri che ho acquistato.

Perché lo facessero ? presumo che lo facessero per questi due possibili motivi :
1) Per saggiare il loro controllo su di me e per propagandare la loro ideologia
2) Perché sono talmente convinti di quello in cui credevano che lo volevano imporre agli altri

Cercavano di insinuare dubbi sull’affidabilità dei consigli dei miei genitori – e anche dei medici – e quindi di intaccare anche la mia fiducia in generale in queste figure. Il che ha dato vita a feroci litigi –sia con i miei genitori che con mio fratello ad esempio- che finivano sempre con la distruzione di oggetti. Un po’ alla volta la situazione personale, in seguito al contatto con queste personel, è degenerata: mi ritrovavo spesso a bere dopo aver sostenuto un Flame (ossia un litigio on-line) con questi New Agers.  (Fortunatamente i miei famigliari hanno avuto l’accortezza di aiutarmi, eliminando l’acool da casa mia). Immancabilmente, questi litigi che poi venivano riversati nella mia vita quotidiana sono terminati solo quando ho cominciato a prendere le distanze dal gruppo di cui facevo parte..

Quando alla fine queste persone hanno capito che stavo ragionando con la mia testa cercando di uscire dal blocco psicologico in cui mi avevano rinchiuso,  e quando hanno inteso che c’era un mio allontanamento dai loro dogmi e dalle loro violenze psicologiche,  mi hanno bloccato per poi cancellarmi definitivamente una volta che le mie contestazioni ai loro metodi diventavano via via piu concrete. Doveva essermi negata la possibilità di contestare la situazione e di raccontarla ad altri partecipanti al gruppo.”

Di esempi su un certo tipo di “messaggi” ce ne sono a bizzeffe online, ne citiamo uno relativo ad esempio al 2012:

“Stiamo entrando nei tempi assolutamente più drammatici che l’umanità intera abbia mai conosciuto. Conosceremo la ns stessa Fine come già una volta? O no? Fatto sta che ormai il perverso piano del Nuovo Ordine Mondiale non è più solo pura utopia o complottismo! I nemici dell’intera umanità stanno chiaramente uscendo allo scoperto, tanto la gente si è talmente rinbiiiiipta che non se ne accorgerà più di tanto. Ma hanno fatto male i conti, troveranno strenui e fieri oppositori tornati per vendicare ciò che già una volta fu loro cruentemente e spietatamente tolto!

C’é pure il sito ufficiale, se non volete crederci. Altra notizia inquietante, sembra che ci sia stato un coprifuoco durante l’emergenza dell’uragano Sandy (pilotato arbitrariamente tramite chemtrails e chembombs) ma che in realtà fosse militare dato che minacciavano di uccidere chiunque lo violasse, in accordo con le leggi marziali già in vigore negli Usa! I prossimi passi saranno la microchippazione a livello globale, così come la moneta, le trasmissioni (si parla infatti di Sailor Moon, probabile traino, essendo stato un successo mondiale senza precedenti), l’abolizione di qualsiasi democrazia in tutti i campi compreso quello alimentare (infatti sono stati resi illegali il km zero e i semi biologici naturali), l’instaurazione della temutissima Eurogendfor al di sopra di tutto, laddove già ora ci sono diversi sospetti suicidi ai piani alti dei carabinieri (di cui si parla di soppressione) e della polizia. Senza menzionare inoltre anche i modernissimi campi di concentramento Fema, ormai approntati negli Usa assieme alle suddette leggi speciali già attive, ai vari capricci atmosferici e terrestri che non sono affatto naturali, che metteranno in ginocchio intere popolazioni! Proprio in concomitanza con eventi del tutto straordinari come l’inversione dei poli magnetici e terribili terremoti-maremoti al suo preludio! Realizzando così il loro perverso piano di decimare oltre il 90% della popolazione mondiale e tenerla in schiavitù per il loro nefasto potere del denaro, che diventerà solo virtuale!

Ma saranno condannati a non capire mai, neppure per tutto il resto delle loro misere, miserevoli ed inutili vite, perché non conosceranno mai altro che la loro stessa Distruzione! La loro immane, imperdonabile e permanente stupidità li ha già purtroppo condannati a non capirlo mai. LINK

Ovviamente con questo articolo, non si vuole certo colpevolizzare chi purtroppo non ha niente di meglio da fare che intimare il prossimo con queste assurdità. L’importante, e qua viene il vero messaggio, è far capire che bisogna prestare particolare attenzione a determinati contesti, saper stare coi piedi per terra e vigili quando si viene a contatto con determinate “realtà” è basilare.  Purtroppo questo tipo di approccio psicologico non è nuovo, ma bisogna aprire gli occhi e rendersi conto che oggi vi sono molti strumenti in più e il web corre veloce. Le false profezie così come alcuni filoni relativi al “catastrofismo psicologico” riescono ad espandersi velocemente, con tutti i risvolti piu o meno chiari che ne conseguono. Si ringrazia D.T. per il suo personale racconto.

21/12/2012: Fabula Rasa

Buongiorno…e se non dovessimo vederci…

Yawn…

Sei sveglio? Sei “connesso”?

Ok,da dove cominciamo? Mioddio 😀 Oh, appena scrivi 2012 su un qualsiasi motore di ricerca si stendono di fronte a te milioni di risultati. Bello eh?

Prova..è li..google, youtube, facebook: parti da dove vuoi, non è importante.

Cioè voglio dire…tu che leggi ok..ti rendi conto che sono tutte balle si? Sei vivo, integro, ciò che fai oggi probabilmente è una continuazione di quello che facevi ieri e sarà un ponte per ciò che farai domani…ci siamo ok?

Ora: per dirla tutta, a me sarebbe piaciuto creare un articolo con molte citazioni, ma a ben pensarci l’ho poi trovato assurdo. Si possono scrivere una marea di citazioni in un articolo? No..non si può. Oltre ad essere un lavoro noioso, è praticamente impossibile. Non esiste contesto, argomento o anche semplice “frase celebre” che non sia stata passata al vaglio di quella tipologia di media che è riuscita a vedere nel 2012 una risorsa economica. E’ una sorta di “inverno nucleare dell’intelletto.” E’ tutto inquinato: ti svegli oggi, e che fai? Intendo, a livello intellettuale, che puoi fare? Da dove ricominci? Insomma, non so, tu che leggi queste righe:  non trovi che tutti questi “byte” e ore di “palinsesto” siano “scaduti”? Sanno di vecchio, di stantio. Ma soprattutto di falso.

“Da consumarsi preferibilmente entro il 21/12/2012”..come? Aaah..non te l’avevano detto al supermercato delle vaccate? Ma se si “vociferava” che tutto questo sarebbe accaduto. Hai acquistato un biglietto per un aereo che non c’è…beh “capita”, ti diranno “io non c’entro, io ho solo riportato notizie di altri“, come avvenne l’anno scorso per i 3 giorni di buio. Tutti sapevano. Nessuno era responsabile. Non ti fa incazzare? Ti hanno preso per il culo, inutile girarci intorno. Se ci hai creduto, sei un allocco. Puoi smentirmi? Ci rimani male? Beh, ma è cosi che si sta al mondo, non ci sono altre “regole”.

Cavolo, io non so tu che leggi a cosa pensi in questo momento. Magari sei una persona che non ci ha mai creduto. O sei una persona che ci ha creduto per un pò di tempo. Oppure sei uno di quelli che erano sfegatati per questa data. Ma rifletti, guarda ora: cosa è rimasto? Niente, vero? Come una bolla di sapone..puff..Il punto è che sai, in virtù di questa minchiata cosmica, nel nome di questa enorme cazzata, ti hanno venduto qualcosa di subdolo. Di vischioso come la resina, appiccicoso come la melassa. Come vedi, i media sono molto potenti. L’economia che c’è dietro è potente, molti di quelli che sono stati chiamati “debunker” l’hanno sempre sostenuto. “Guardate che dietro si guadagnano un sacco di soldi!” e le pecore “Ma ebbeeeeeeeh…non mi hanno mai chiesto un soldo!”. Stupidaggini. Probabilmente in questo tempo ti sei preoccupato, o forse no..non è questa la “chiave”. O meglio..non è SOLO questo il punto. Perchè oltre a chi crede, anche chi non crede è stato investito da questa ondata. Non è una violenza questa?

Quello che deve farti un attimo riflettere è che c’è gente che ti vuole ignorante.  Anzi..fai GOLA quando sei ignorante. Ti hanno fatto credere che basta parlare di cose che non sai per fare in modo che a te sembra di saperle. Beh, certo..cosi è piu facile, parlare di fisica quantistica, parlare di orbite, parlare di terremoti e profezie. Tanto la frase è sempre una e una sola “Beeeeeehh..ma tu non hai la verità in tasca. Beeeeeeehh tu sei ancorato alla scienza ufficiale, falsa e bigotta. Beeeeeeeh sei complice e responsabile dell’oscuramento della fine del  mondo”.Però nel frattempo, i “media” ti hanno spiegato una loro verità, facile e a portata di click. Il ragionamento è elementare, ad esempioio vesto di nero. il buio è nero, quindi io sono il buio”…e allora che buio sia.

In questi tempi siamo tutti stati subissati di messaggi terrificanti, un moltiplicarsi di siti web dai nomi piu catastrofisti. Puoi negarlo?

Ti hanno inculcato a forza questa enorme panzana. Ovviamente hanno pensato bene di chiudere ogni via di dialogo relativa al discernimento tra fantasia e realtà. Perchè sennò, eh, i libri non si vendono. I programmi, i format: rimangono fini a loro stessi e guardati da nessuno. Invece no, è necessario che le cose si confondano. Lo dice la Tv. Deve essere vero! Lo dice il sito “frantumiamoci-i-cosiddetti-2012.it”, deve essere vero. Lo dice Giacobbo, deve essere vero! Ti hanno intimorito a forza con previsioni assurde. Hanno fatto in modo che tu cercassi qualcosa a cui aggrapparti, o per diletto o per divertimento o per angoscia. Dislocazione terrestre, predizioni terremoti, predizioni eruzioni solari, predizioni di sbarco alieni, predizioni religiose.

Cosa ti è rimasto di tutto questo?

Se sei fortunato, un libro scaduto nella mensola, una cache da ripulire con quel retrogusto un pò amaro di chi ha sperato di porre fine ad alcune problematiche personali…(sfiga: stamattina ti svegli e devi continuare a lottare contro i “fatti della vita” come le generazioni a te precedenti. Eh.)

Se sei stato un pò piu sfortunato, ti è rimasta, oltre al resto,  l’angoscia, il tempo perso a fare ricerche, a “studiarti” un universo finto basato su leggi false e sulla demolizione intellettuale di quel poco che a fatica l’uomo è riuscito a sapere.

E’ una strana lotteria quella delle predizioni: si perde sempre. E non è una perdita dal punto di vista solo economico..è una perdita intellettuale. E’ inutile girarci intorno: Hai perso qualcosa.

Ne abbiamo viste di cotte e di crude in questo periodo, una delle piu buffe è stata scritta da un poveraccio a capo di un sito che non cito, il quale ha pensato bene di foraggiare l’utenza con “l’elogio della bufala”, dicendo che la bufala è necessaria per vivere meglio. Chissà che ne pensano i parenti di coloro che si sono suicidati (e sono diversi) per questa burla. La bufala come panacea delle proprie mancanze.  Non è idiozia? Certo che è idiozia, guarda la data di questo articolo, lo stai leggendo proprio ora e ti renderai conto di quanto si è stupidi a volte.

Forse avrai preso tutto questo come un gioco, e ci sta. Perchè no? Forse ci hai creduto davvero. Ma il “problema” da cui bisogna imparare, è che chiunque ha contribuito ad essere un elemento di tutto questo: sei stato lo share dei media e ponte di angoscia per i piu deboli. La pecora da tenere nel recinto, l’essere a cui dare una falsa coscienza, una falsa cultura. Da relegare all’ammasso di gente, non individuo ma numero, non persona ma statistica, non umano ma marketing, non utente ma potenziale clicker da banner. Fate un salto nei forum di un certo tipo. Vedrete topic inneggianti ai numeri “siamo tanti, tanti ci visitano, è il paese dei balocchi”. Bravo merlo. Per quel che riguarda i media, hai fatto gola. E hanno vinto. Hanno vinto quando hai guardato interviste su voyager o mistero a sedicenti studiosi che ti inculcavano, oltre alle vaccate, anche l’idea che la “televisione dice cose sbagliate”. Te l’hanno detto in televisione, te la facevano sotto al naso. Hanno vinto quanto ti dicevano “La nasa sa che moriremo tutti ma non si può dire”. Te lo dicevano. Hanno vinto quando cavillavano sui questioni estremamente false e marginali. Hanno vinto quando ti hanno spinto a deridere chi diceva “ragazzi, sveglia, questa è una mistificazione”. In quel momento, ci si è persi qualcosa.

Vedi, quelli che pensavi ti avessero “aperto gli occhi”, i santoni dell’informazione alternativa, quelli dei “bambini indaco che predicono disastri per il 2012” o quelli del “contatto massivo di alieni nel 2012” o quelli che “tu abbi fiducia in te e sopravviverai. Gli altri moriranno tra mille e mille agonie”, o quelli dei tuonanti “la terra si fermerò per tre giorni”, da oggi cambieranno veste. Se ne fregano di te. Gliene importa un fico secco se tu ci sei rimasto male o se hai creduto in loro. Questa sì che è una profezia. E’ la mia profezia. Vedrai come si affretteranno a ridipingere le mura di questo “Truman Show”: cambieranno pagine, elimineranno, ritoccheranno, cancelleranno, diranno “non l’ho mai detto” si rifaranno una verginità strisciando con atteggiamenti rinnovati e silenti. Oppure semplicemente faranno finta di niente. Perchè tanto, non interessa cosa tu pensi. Interessa cosa tu “credi di sapere”. Tu non devi pensare. Non è gradito il pensiero, in certi ambienti e ormai lo saprai. E’ gradito il numero, la statistica, e quella falsissima cordialità da paraculi..dovevi limitarti a dire “scusa mi sa che hai sbagliato un pochino” e sentirsi rispondere in maniera velata “si, però adesso ti cancello  il post sennò vai fuori”

Vogliamo vedere il buono di tutto questo? Vogliamo sentirci bene? Va bene…potresti dire “si ma io tutto questo l’ho sparso involontariamente, a fin di bene”. Mi spiace..ma questo è il vero egoismo che fa male. Perchè mentre una parte di persone cercavano di riportare il senno nelle vaccate online facendo ragionare, altri demolivano indiscriminatamente tutti questi tentativi, ridendo, applaudendo le censure, le cancellazioni. Forse eri tra questi. Forse no. Non importa…quello che è importante e che devi sapere, è che anche tu, volente o nolente, hai contribuito indirettamente a trasmettere questa stupidaggine. Non ti dà fastidio?  . Qualcuno purtroppo si è fatto prendere la mano. Qualcuno ha parlato ai suoi bambini di tutto questo. E questi saranno segnati per sempre. Qualcuno oggi non c’è piu a causa di questo scegliendo di farla finita prima. E quelli hanno perso piu di tutti. Qualcuno ora è in cura. Qualcuno ora probabilmente si chiederà: “E adesso? Cosa c’è adesso?” Tutto questo, per il marketing mediatico, non importa. Non gliene frega nulla a nessuno. Quello che sono riusciti a inculcarti nella testa è che esistono solo certe “personacce” che hanno cercato in tutto questo tempo di poter riportare le persone a ragionare col senno.  Come abbiamo sempre detto anche noi su questo forum “L’importante è spiegare come stanno le cose almeno ad una persona!”. E qualche volta ce l’abbiamo fatta. . Questi signori qua vengono chiamati  “debunker”, e ci siamo anche noi in mezzo. E vi garantisco che mai titolo fu portato piu orgogliosamente di questo.

Ma finisco questa riflessione con una domanda banale: E ora? Ora che non c’è niente? Che ti rimane di tutto ciò che è stato detto dal tam tam dei media? Che ti rimane di tutte quelle falsità che hai imparato e difeso? Sarà, ma la sensazione è quella di guardarsi indietro e vedere, ancora caldi e fumanti, i resti di una colossale FABULA RASA.

Buon Natale.

P.s.: giusto per non perderci l’abitudine, in questi giorni i soliti imbecilli parlano di Benigni come membro del NWO per aver letto poeticamente la Costituzione. Si parla anche dei suoi presunti introiti e ci si lamenta del fatto che “i miei soldi del canone, i nostri soldi, la tv pubblica” etc.

Ora dopo questo articolo chiedo “E Giacobbo? Con cosa è stata pagata la minchiata del 2012 profusa a larghe mani da Giacobbo?  Anche quelli son soldi andati in fumo del canone”;  e a scanso di equivoci, siccome ho usato la parola “fumo” garantisco che nella parola “canone” non manca una N. E sta a vedere che…

Questo era il botto di capodanno. Buon 2013

…Buon Pomeriggio..Buona Sera e Buonanotte…

Lettera aperta a Studio Aperto e TG2

Gentilissima Redazione

siamo i gestori di alcuni siti di informazione e divulgazione i cui nomi a dominio sono riportati in calce.

Abbiamo deciso di scrivervi per segnalarvi una svista in un vostro servizio mandato in onda la settimana scorsa sull’ipotetica collisione di un fantomatico asteroide con il nostro pianeta. In questo servizio la plausibilità di un simile evento veniva in qualche modo sostenuta affermando che “le autorità non confermano né smentiscono per non creare panico” e messa in relazione con le dicerie apocalittiche che girano in rete riguardanti la nota “profezia” apocalittica sul 2012.

La presunta indiscrezione si è subito rivelata una bufala. Non era stata infatti riportata dalla CNN, come erroneamente indicato nel servizio, ma da un sito della blogosfera della CNN tenuto da comuni blogger e non da giornalisti del noto network (chiunque può iscriversi gratuitamente a quel servizio fornendo solo un indirizzo di posta elettronica valido, e pubblicare articoli sul circuito iReport della CNN).

In pochi giorni sono state pubblicate in Italia più di 5000 pagine riguardanti il vostro servizio e molti forum si sono riempiti di discussioni. Insieme ai tanti che hanno riconosciuto la svista ci sono stati anche diversi utenti della rete allarmati e spaventati che si sono rivolti a noi per chiarimenti e rassicurazioni. Infatti la popolarità e l’autorevolezza della Vostra testata sono state usate per dar forza alle teorie del complotto diffuse da certi siti catastrofisti e per seminare ancor più incertezza e sconcerto intorno a quella che è una falsa profezia già da tempo smentita unanimemente dalla comunità scientifica e senza alcun fondamento scientifico o storico.

Per questa ragione, convinti come Voi che la verifica puntuale delle fonti e l’attinenza ai fatti siano le basi della buona informazione, vorremmo chiedervi una rettifica del servizio mandato in onda la settimana scorsa, per ridare tranquillità ai tanti che non hanno gli strumenti o l’abitudine di verificare la genuinità delle notizie pubblicate sui media, specie su quelli più importanti e autorevoli come il Vostro.

Auspicheremmo anche che a eventuali servizi sulle fantasiose congetture catastrofiste che indicano il 21/12/2012 come la data della fine del mondo fosse dato un taglio meno sensazionalistico e più realistico, degno della tradizionale affidabilità di una testata importante come la Vostra.

Certi che vogliate prendere in considerazione la nostra segnalazione
vi porgiamo i nostri più cordiali saluti

Le redazioni e le direzioni di:

http://www.eclisseforum.it/
http://www.osservatorioapocalittico.it/
http://www.archeomisterica.it/
http://fuffologia.wordpress.com/
http://www.mistyger.com/
http://www.meteoweb.eu/

La Bufala dell’Asteroide NIBIRU in Avvicinamento alla terra by CNN

Vero che Sembra Nibiru?

E’ uscito in questi giorni un articolo accreditato per vero, in quanto chi lo “ospita” è senza ombra di dubbio molto autorevole. Parliamo di nientepopodimeno che CNN che sulle prime “sembra” essere la redattrice di un sibillino quanto “terrificante” articolo relativo all’arrivo di un asteroide non previsto in rotta di collisione con il nostro povero pianeta. Leggiamolo insieme:

Asteroid ‘Nibiru’ On Collision Course With Earth, According To NASA Whistleblowers
According to leaks by unnamed NASA employees and scientists, an  asteroid dubbed ‘Nibiru’ is heading in a direct path towards earth,  with up to 30% chance of collision.Understandably  NASA is keeping quiet for the moment as to not incite panic, and to get  all the facts before making an official press release. Though some  unconfirmed rumours include the asteroid being the size of texas, and  the estimated date of collision being some time during November-December  2012. NASA has neither confirmed or denied any of these claims. ” LINK

Traduciamo velocemente con google, giusto per dare l’idea:

“Secondo indiscrezioni di senza nome dipendenti della NASA e gli scienziati, un asteroide soprannominato ‘Nibiru’ si sta muovendo in un percorso diretto verso terra, con un massimo di 30% di probabilità di collisione.
È comprensibile che la NASA tace per il momento, come per incitare non panico, e per ottenere tutti i fatti prima di fare un comunicato stampa ufficiale. Anche se alcune voci non confermate sono l’asteroide è la dimensione del Texas, e la data prevista di collisione essere un po ‘di tempo nei mesi di novembre-dicembre 2012. La NASA non ha né confermato o negato qualsiasi di queste affermazioni.”

Questo ha creato molto panico in giro, soprattutto nel web, con visite dei siti catastrofistici schizzati alle stelle e paranoie generali.

Calma e sangue freddo:  il link da cui proviene l’articolo è scritto in questo modo:

http://ireport.cnn.com/docs/DOC-872812

Ok…si legge “cnn”, ma c’è una parolina vicino…“ireport”.”io Riporto”

In pratica è un dominio di terzo livello di proprietà di cnn che ospita i contenuti prodotti dai lettori. Quindi non è la famosa e importante testata giornalistica che “scrive”, ma l’articolo è redatto da un ragazzo di 29 anni che risponde al nick di: MFaircloth83

Niente annunci da parte di CNN diversamente da come potrebbe sembrare, e ovviamente nessuna conferma da parte di Nasa che non si cura certo di smentire articoli degni di videogames…

Nessun Nibiru in avvicinamento quindi, ma solo l’ennesima balla in stile “Orson Welles” che dimostra come nonostante siano passate diverse decine d’anni, il catastrofismo e il sensazionalismo rimangono sempre un facile metodo per farsi conoscere ed aumentare i costi degli spazi pubblicitari creandosi un facile seguito e risalendo (ai tempi nostri) le classifiche di google.

Ancora niente fine del mondo figlioli…abbiamo troppa fretta di morire 😀

By Creedence

Si ringrazia:  www.meteoweb.it

Ma che fine ha fatto quel tanto profetizzato aumento sismico del 2012??

Come ormai i nostri lettori sanno, periodicamente ci dedichiamo all’analisi e alla verifica delle temibili profezie che da qualche anno a questa parte ingolfano qualsiasi discussione su forum e blog relativamente a quanto sarebbe dovuto accadere nel corso di questo tanto blaterato 2012.

Uno degli aspetti piu interessanti è rivestito da questa famosa “certezza” che nel corso del 2012 si sarebbe dovuto verificare il tanto conclamato aumento sismico, terremoti su terremoti in ogni angolo di globo, per arrivare al verificarsi della teoria della Dislocazione Terrestre, nord a sud, sud a nord, tutto incasinato nel corso di 12 mesi.

Prima di prendere per “buona” questa premessa, occore però fare un breve richiamo a quanto dicono le blasonate testate “similar-scientifiche” in merito a questa spaventosa evenienza:

Dal sito Profezie2012.myblog.it – Profezia di Padre Pio
“Uragani di fuoco saranno scagliati dalle nuvole, e si estenderanno su
tutta la terra. Temporali, tempeste, tuoni e piogge ininterrotte,
terremoti copriranno la terra durante tre giorni. Seguirà allora una
pioggia di fuoco ininterrotta, per dimostrare che Dio è Signore della
creazione.”

oppure…

Dal sito Macrolibrarsi -Presentazione di un libro sul 2012
Quali sono i possibili scenari fino al 2012:
Un aumento dell’attività sismica e dei terremoti;

oppure..

“…Un terremoto farebbe tremare il globo intero. Aria e acqua si muoverebbero di continuo per inerzia, la Terra sarebbe spazzata da uragani e i mari investirebbero i continenti… La temperatura diverrebbe torrida e le rocce verrebbero liquefatte, i vulcani erutterebbero, la lava scorrerebbe dalle fratture nel terreno squarciato, ricoprendo vaste zone. Dalle pianure spunterebbero come funghi le montagne”
(http://www.tarocchionline.net/reserved/ere_profezie_maya.htm)

oppure..

Un sismologo molto noto in Romania, GheorgheMarmureanu, non riesce a trovare spiegazione ai 39 forti terremoti che hanno sconvolto il pianeta negli ultimi tempi. “Qualcosa non va, ci sono troppi terremoti”, ha affermato.
Fonte: http://angeliinastronave.blogspot.it/2012/04/troppi-terremoti-sulla-terra-e-il.html

Ok. Siccome presumiamo che la maggior parte delle persone siano ancora vive a questo mondo, vediamo un attimo di fare un focus sulla reale situazione numerico/statistica di cosa ci ha “riservato” quest’anno.
Innanzitutto, e perdonate l’ovvietà, quando si sentono notizie di terremoti si tratta perlopiù di sismi che hanno purtroppo causato vittime. Questo è importante specificarlo in quanto non fornisce direttamente un valore energetico, ma di fatto costituisce quello che di delinea come “informazione di cronaca”. Pertanto, per valutare l’effettivo aumento o meno di sismi, è necessario volgere lo sguardo lontano dalle notizie di cronaca per visualizzare il tutto in uno spettro piu concreto ed in questo ci vengono in aiuto i numeri che gli utenti del forum (in particolare Viking & Nikolaus88 – che ringraziamo) ci stanno fornendo.

Partiamo quindi con la prima tabella:

In questa tabella vediamo il numero di sismi su scala globale, dall’anno 2000 all’anno 2012. In ogni colonna vi è riportato il numero di sismi relativi ad una determinata magnitudo..5, 6, 7, 8, 9

Balza subito all’occhio come l’anno in corso sia alquanto “scarsino” in termini numerici, e potremmo quindi già trarre le prime conclusioni fino al momento attuale:

  • Terremoti di magnitudo tra 5.0 e  5.9 : il 2012 è ai minimi dal 2005
  • Terremoti di magnitudo tra 6.0 e  6.9 :  solo il 2002 e il 2009 ne hanno contati di meno rispetto a tutti gli altri anni
  • Terremoti di magnitudo tra 7.0 e  7.9  : solo il 2007 ne ha contati meno del 2012, rispetto a tutti gli altri anni.

Quindi è evidente come l’anno in corso, nonostante le intrepretazioni fantasiose sulle profezie Maya e alcune spiccate “intuizioni” di sedicenti studiosi (tra i quali mi permetto di inserire anche Khalikov) stiano vedendo sotto i loro occhi un’evidenza colossale: il 2012 non ha visto (fortunatamente) catastrofi annunciate e previste.

Anche analizzando, per puro scopo “statistico” ma soprattutto ludico il mese di luglio, vedremo che siamo praticamente perfettamente centrati con la normalità. Ecco un grafico riepilogativo dei mesi di luglio dei precedenti anni:

Stilando quindi una classifica dei vari “luglio” sparsi negli annali, ecco dove si posiziona il nostro Luglio 2012 (classifica numerica tra i sismi mag.5-5,9 e mag.6

Infine un piccolo sguardo alle energie sprigionate:

quasi a fondo scala…

Dov’è quindi questo terrificante aumento? Dove sono questi tsunami dati dai terremoti terribili? E la Distruzione Totale?

Si ringraziano Nikolaus88 per l’ottimo apporto alla stesura di questo rendiconto.

Articolo Riproducibile

Citando in chiaro la fonte

Kit di sopravvivenza “Antibufala” in 10 Regole

Abbiamo il piacere di pubblicare questo interessantissimo e illuminante video di Michale Shermer, di Skeptic Magazine, che ci illustra il kit di sopravvivenza antibufala, un interessante approccio mentale e filosofico volto a scoprire dove si nascondono i punti critici delle teorie piu disparate che imperversano in tutti i  media in questo particolare anno di generale rincoglion…ehm…”teorie alternative”.  Perdonate la goliardia, d’altronde essere parte di questo nostro mondo online sviluppa il sarcasmo ed il divertimento, senza con questo limitare la vera conoscenza, che ci ha sempre accompagnato (e qualche volta distinto) in questo stimolante e fantastico percorso. Augurandovi buona visione, sfidiamo i nostri cari lettori nel divertente gioco “Svela la Bufala”, sulle pagine del forum e dei blog di  EclisseForum.it. Try Now! It’s Free (Lol)

“Con una tale marea di informazioni che arrivano a noi da tutte le direzioni, come facciamo a distinguere la disinformazione e le false affermazioni, ed arrivare alla verità? Michael Shermer di Skeptic Magazine definisce un “Kit per distinguere la bufala“, dieci domande che dovremmo porci di fronte a qualsiasi affermazione :

Le 10 Domande:

1. Qual’ è il grado di affidabilità della fonte?
2. La fonte fa affermazioni simili?
3. Le affermazioni sono state verificate da qualcun altro?
4. L’ affermazione è conforme a come funziona il mondo?
5. Qualcuno ha già provato a smentire l’affermazione?
6. Dove portano la prevalenza delle prove?
7. Colui che fa quest affermazione è incline alle regole della scienza?
8. Colui che fa questa affermazione fornisce prove evidenti?
9. La nuova teoria spiega altrettanti fenomeni come la vecchia teoria?
10. L’ affermazione è scaturita da eventuali convinzioni personali?”

Trascrizione del Video

Quando cresciamo, tendiamo ad essere abbastanza creduloni. Crediamo proprio quasi a tutto quello che la gente ci dice,in particolare le autorità e gli adulti, libri di testo e politici,televisione e youtube, internet.
Voglio dire, c’è proprio questa sorta di mare di informazione che ci arriva.Come si può capire la differenza tra ” è giusto o è sbagliato?”
Come fai a saperlo?
Le persone credono a cose strane perchè il nostro cervello è predisposto per trovare schemi significativi. Pensi di vedere una faccia in una nuvola o la faccia su Marte, o la vergine maria in un sandwich al formaggio alla griglia o su un lato di una finestra. Molti schemi sono veri, ed è bene sapere quali sono, e quello si chiama apprendimento.
Possiamo collegare “A” a “B”, e spesso “A” è veramente collegato a “B.” Il problema è che un sacco di schemi sono falsi.
Sono modi di pensare superstiziosi. Non sono reali.
Spesso mi sono chiesto quando tengo un discorso,  “perchè dovremmo credere a te , Skeptic?” E la mia risposta è “non dovreste!”Non dovreste credere a nessuno sulla base dell’autorità, o qualsiasi posizione potrebbero avere.
Dovreste controllare voi stessi.
E generalmente chiamiamo questo il nostro “Kit Anti-Panzana,” ispirato da un idea di Carl Sagan, che ci sono un sacco di panzane là fuori, e abbiamo bisogno di un kit per scoprirle. E quel kit è chiamato scienza, e questo è ciò che la scienza fa meglio.

KIT ANTI-PANZANA-PUNTO 1 QUANTO E’ AFFIDABILE LA FONTE DELL’AFFERMAZIONE?

Cosi la nostra prima domanda anti-panzana che dovreste sempre farvi quando sentite qualcuno fare un affermazione è, ” quanto è affidabile la fonte dell’affermazione?”

Vi aspettereste alcuni errori tra i dati, naturalmente, ma gli errori dovrebbero essere indiscriminati. Sono casuali.Sono da questa parte, da quest’altra, ect….Gli errori sono qui è là, e  si annullano a vicenda.Se gli errori sono tutti in una direzione, inclinati verso una particolare credenza,allora quello ci rende sospettosi.. sta succedendo qualcos’altro.

Come gli scettici del riscaldamento globale, per esempio: spesso sceglieranno attentamente i dati che sono sempre inclini verso quella particolare credenza,o i loro errori sono sempre inclinati verso lo scetticismo riguardo al riscaldamento globale,e quello ci dice che sta “accadendo qualcosa”.

KIT ANTI-PANZANA-PUNTO 2 LA FONTE FA AFFERMAZIONI SIMILI?

Cosi la seconda domanda da fare è, la fonte fa spesso simili affermazioni?Per esempio, le persone New Age, le persone che credono nella spiritualità e fantasmi, case infestate, ufo, e tutto questo, credono all’intera cosa. Tendono ad essere più suscettibili al pensiero magico, o forse eretici solo per il gusto dell’eresia, piuttosto che inseguire i dati per vedere se quella è un idea eretica che va a ribaltare la corrente principale, forse. Di solito non succede però…il punto qui è che si vuole avere una mente aperta abbastanza per accettare nuove idee radicale…ma non dev’essere cosi aperta da far cadere il cervello.

KIT ANTI-PANZANA-PUNTO 3  LE AFFERMAZIONI SONO STATE VERIFICATE DA QUALCUN’ALTRO?

Cosi il terzo punto nel nostro kit anti-panzana è “le affermazioni sono state verificate da qualcun’altro?” Fate una affermazione audace. Qualcun’altro deve essere in grado di uscirne fuori e provarla. Cosi il classico caso di studio nelle affermazioni sulla fusione fredda. Pons e Fleischmann tennero una conferenza stampa. E annunciarono “Guardate, possiamo riprodurre la fusione in un barattolo su un tavolo.” “Questo risolverà la nostra crisi di energia.”

“Questa sarà energia dai costi non misurabili, fin troppo a buon mercato.” “La fusione fredda cambierà il mondo.”

Tutti quanti erano eccitati. L’intera faccenda era nelle notizie in prima pagina, fino a quando la gente provava a replicare i loro esperimenti, e nessuno ci riusciva. Cosi quello ci fece capire immediatamente, “Ok, c’è qualcosa che non va qui.” “E’ un sottoprodotto o un artefatto. E’ una reazione chimica.” “E’ qualcosa di diverso da quello che affermavano che fosse.”

Cosi quando fai un affermazione, se non hai i dati in modo che altre persone possano andare nei loro laboratori ed eseguire l’esperimento proprio come hai fatto tu, e se in virtù di questa mancanza non possono ottenere gli stessi risultati, c’è qualcosa che non va. E la scienza esige quello.

KIT ANTI-PANZANA-PUNTO 4 QUESTO SI ADATTA CON IL MODO IN CUI FUNZIONA IL MONDO?

Cosi il nostro quarto punto nel nostro kit anti-panzana è quello di chiedersi  “tutto questo è veramente in linea con il modo in cui funziona il mondo?” Quando ricevi una di quelle email dei nigeriani, sapete..”riceverai un eredità di milioni di dollari” se tu gli invierai i tuoi soldi, e quindi loro ti invieranno un gran mucchio di soldi

Veramente, dai!

E’ veramente quello il modo in cui funziona il mondo? Voglio dire, un mucchio di soldi per niente? Probabilmente no. Per esempio in archeologia, sentiamo spesso dire, sapete, le piramidi, il mistero delle piramidi.

Chi costrui’ le piramidi?

Gli egiziani le costruirono!

” Oh no, non possono averle costruite, sai, perchè, wow… sono incredibilmente complesse,” e cosi via.

Beh, sapete, è solo un mucchio di rocce, ok? Voglio dire, hanno avuto un sacco di tempo libero, un sacco di manodopera a basso costo. Non pioveva mai. Secoli per costruire queste enormi pile di rocce, sapete. Dai. Non è cosi complicato. Ma anche se fosse vero che qualcun’altro costrui’ le piramidi, diciamo, forse . anni fa.

Questa è una teoria.

Magari il continente perduto di Atlantide e gli atlantidei andarono là e costruirono le piramidi. Se quello fosse vero, quando si fanno gli scavi archeologici, dovresti trovare gli strumenti, la spazzatura delle persone che hanno vissuto li, le case dove vivevano, e quello è quello che trovi, datato al tempo degli egiziani.

Cosi se fossero gli alieni o gli atlantidei o qualsiasi cosa, si dovrebbero trovare altri artefatti per supportare quello.

KIT ANTI-PANZANA-PUNTO 5 QUALCUNO HA PROVATO A CONFUTARE L’AFFERMAZIONE?

Cosi la nostra quinta domanda che bisogna sempre fare è, “qualcuno ha provato a falsificare questo o confutare l’affermazione? ” In altre parole, una cosa è accumulare un pò di prove e dire “Guarda, ho questa nuova idea radicale.” “Ecco qui gli argomenti a sostegno di essa.” Okay, interessante. Ma quali sono le controargomentazioni? Hai pensato a questo? Hai pensato, “Cos’altro potrebbe spiegare questo dato?” Perchè se tu non lo fai, lo farà qualcun’altro, di solito con gran gioia rendendolo pubblico in un dibattito.

Devi pensare veramente a cosa i tuoi critici direbbero, non perchè ti importano i tuoi critici, ma perchè possono trovare qualcosa a cui tu non hai pensato. Quindi devi pensare seguendo queste linee. Prova sempre a confutare la tua affermazione.

KIT ANTI-PANZANA-PUNTO 6  DOVE PUNTA LA PREDOMINANZA DELLE PROVE?

Cosi il nostro sesto punto nel nostro kit anti-panzana è chiedere,” dove punta la predominanza delle prove, questa teoria, o qualche altra teoria?” Chiunque può fare un’ affermazione e quindi accumulare alcuni punti in favore di essa.

La domanda è, che dire di tutte le altre prove?

Pendono anche verso questo, o pendono verso quell’altra teoria che stai cercando di sfidare?

Cosi, sempre, come nella teoria dell’evoluzione, per esempio, i creazionisti diranno, “Beh, che mi dici di questa piccola cosa qui?” Bene, okay, forse c’è qualche lacuna, o non possiamo spiegare questo o quello, ma per quanto riguarda gli altri  pezzi di prove che sono spiegati dalla teoria dell’evoluzione? Come spiegheresti tu quelli con la tua teoria?

In un certo senso, la scienza è un pò come risolvere un crimine. Sapete, il tipo non confessa mai, giusto? Cosi devi mettere assieme le prove che sono disponibili. E ti chiedi, è questo ragazzo, o quell’altro ragazzo? O è successo questo, oppure è successo quello? E il modo in cui lavorano i criminologi è, sapete, provano a guardare alla mole di dati e dire, “Sai una cosa?”

“I dati portano a dire  che è stato quel ragazzo. E vediamo se riusciamo a costruire il nostro caso.”

E questo è un pò come lavorano gli scienziati. Ci sono sempre altre idee. La domanda è, qual’è quella dove c’è più predominanza di prove?

KIT ANTI-PANZANA-PUNTO 7 CHI FA L’AFFERMAZIONE STA GIOCANDO SECONDO LE REGOLE DELL SCIENZA?

Cosi il nostro settimo punto è chiedere, le persone che stanno facendo quall’affermazione stanno giocando secondo le regole delle scienza? Ovvero, stanno usando la logica e la ragione e prove empiriche, testandole, convalidandole e cosi via? O cercano di sostenere una tesi per la loro affermazione particolare?

Cosi per esempio, un bel caso di studio è la differenza tra i sostenitori degli ufo e i membri del S.E.T.I. la Ricerca di Intelligenza Extraterrestre. Entrambi sono interessati agli alieni, ma c’è una differenza radicale nelle comunità.

La prima comunità, i sostenitori degli ufo, tendono a non essere scienziati. Non hanno una preparazione scientifica. Non fanno esperimenti. Non provano a confutare le proprie affermazioni cercando altre spiegazioni. E tuttavia le persone del S.E.T.I. al contrario, cercano modi per smentire la loro idea. Eseguono esperimenti. Testano le loro ipotesi. Sono scienziati addestrati di professione. Cosi anche se entrambi condividono lo stesso interesse, “Ci sono alieni là fuori?” Ci arrivano radicalmente da prospettive diverse.

Ed è per questo che una la chiamiamo scienza, S.E.T.I., e l’altra la chiamiamo pseudoscienza, ufologia.

KIT ANTI-PANZANA-PUNTO 8  CHI FA L’AFFERMAZIONE FORNISCE PROVE EVIDENTI?

Cosi il punto otto nel nostro kit anti-panzana è quello di chiedere se chi fa l’affermazione fornisce prove evidenti a favore della loro teoria o semplicemente negano le prove dell’altra teoria. Che è una cosa come, stilare una lista di problemi della teoria dell’altro tipo. Quindi dovreste avere effettivamente prove positive a favore della vostra teoria contraria o eretica. Cosi per esempio, vedrete spesso le persone a sostegno degli ufo dire, “Beh, noi non–” Sapete, io gli chiederò, “Dove sono le prove? Dove sono gli ufo? Dove sono i corpi degli alieni?” “Beh, sai, li hanno coperti. Li hanno nascosti. Sono nascosti nell’area ,” o, “hanno seppellito i corpi a Roswell” o sapete, “sono in qualche base aeronautica militare.”

Okay, questa è solo una prova negativa.

Stanno dicendo “Non ho prove evidenti. Tutto quello che posso dire è che hanno nascosto le prove.”

Okay? Quello non conta. Mi spiace.

Spesso esporranno questi documenti governativi con le parole annerite e diranno “Guarda questo!” Il fatto che qualcosa sia coperto per qualche sicurezza nazionale o ragione militare, non significa che sia extraterrestre.Ci potrebbe essere una ragione terrestre per questo. Cosi quando i sostenitori dei Bigfoot dicono, “Beh, ci sono i Bigfoot là fuori.”

Okay, forse, sapete. Potrebbe esserci un primate bipede in giro per il Canada da qualche parte.

Mostrami il corpo!

“Oh, beh, sai i corpi, si nascondono, sono molto riservati.”

“E non ce ne sono cosi tanti.” E cosi via.

Forse, ma guarda, se vuoi dare un nome ad una nuova specie in biologia, ci devi dare un esemplare. Sai, un corpo reale che possiamo sezionare e guardare, e che puoi guardare e che io posso guardare, fotografare, metterlo in un museo, portarlo in laboratorio, e cosi via. Non è sufficiente avere prove negative contro l’altra teoria.

Devi avere prove positive a favore della tua teoria.

KIT ANTI-PANZANA-PUNTO 9 LA NUOVA TEORIA CONSIDERA I NUMEROSI FENOMENI COME LA VECCHIA TEORIA?

Cosi la nostra nona domanda nel nostro kit anti-panzana è, la nuova teoria prende in considerazione i numerosi fenomeni come la vecchia teoria? Chiunque può trovare alcune anomalie che l’attuale teoria prevalente non sembra tenere conto.

In altre parole, nella scienza,è possibile dire “Non lo so.”

Hai alcune anomalie, alcuni misteri e via dicendo. E- ma quello che gli pseudoscienziati tendono a fare è  prendere quelle poche manciate di misteri e dire

“Bene, questa è la mia nuova teoria.”

Allo “Skeptic Magazine,” riceviamo sempre questi lunghi manoscritti di una teoria nuova del tutto, e incominciano sempre, sapete, “Newton si sbagliava, e Einstein si sbagliava, e Stephen Hawking si sbaglia.” “Ma io, ho lavorato a questa nuova teoria della fisica che spiega il mondo.”

Ma la domanda è, può questa nuova teoria spiegare tutte la altre cose che la gravità Newtoniana spiega che la relatività generale globale di Einstein spiega e che la Fisica Quantistica spiega? Sapete, se spiegano una piccola cosa, quella è veramente insignificante almeno che non possano spiegare tutte le altre cose che sono attualmente spiegate.

KIT ANTI-PANZANA-PUNTO 10 SONO LE NOSTRE CREDENZE PERSONALI A GUIDARE L’AFFERMAZIONE?

Cosi la decima domanda che dovremmo sempre chiedere nel nostro kit anti-panzana è, le credenze personali e le ideologie e la visione del mondo della persona che fa l’affermazione, è quello che guida la loro ricerca o è il contrario? In altre parole, la scienza e qualsiasi altra cosa è veramente fatta dalle persone, e le persone hanno pregiudizi. Una conferma del pregiudizio, noi cerchiamo e troviamo prove di conferma per quello che già crediamo, e ignoriamo le prove che smentiscono. Questo è un caso classico.

Cosi per esempio, abbiamo fatto un intero numero sullo “Skeptic Magazine” sul riscaldamento globale, e avevo uno scienziato di sinistra e uno scienziato di destra e uno scienziato senza nessun schieramento. E voglio dire, perchè ci dovrebbero essere scienziati schierati? Sapete, orientamento politico?

Beh, perchè ci sono persone, e votano.

E qualcosa come il riscaldamento globale, beh, lo potete vedere ascoltando la radio e via dicendo, è ideologicamente molto orientato. Dove la gente, sapete, dice, “Io sono a favore del lavoro. Devo essere scettico del riscaldamento globale.”

Aspetta! Che ne dite di seguire semplicemente i dati?

Sono i dati che ci dovrebbero dire se la Terra sta diventando più calda o no?

Ebbene si.

E non dovremmo essere capaci di discernere dai dati se il riscaldamento globale è causato dall’attività umana o no? Si, possiamo, e sembra che sia cosi. Allora che cos’è tutta questa politica?

Beh, perché siamo persone.

Cosi nella scienza, ad un certo punto, devi rimuovere la politica e l’ideologia e dire:

“Quali sono i dati?”

KIT ANTI-PANZANA IN CONCLUSIONE…

Quello che il kit anti-panzana fa con le nostre dieci piccole domande è aiutarci quando incontriamo un affermazione e pensarci su in modi differenti. Quello che scoprirete è che c’è un range. Alcune sono ovviamente fasulle. “La terra è piatta.”

No, non lo è. E’ rotonda.

Sapete, “La Terra gira intorno al Sole, e non viceversa.” Okay.

Ci sono cose che sappiamo di certo che sono vere. L’evoluzione sembra essere una di quelle. Forse il riscaldamento globale propende verso quello ora, ma c’è voluto un pò. Ci sono altre cose, magari come alcune nuove teorie radicali sul cosmo, se ci sono universi multipli là fuori. Beh, questo va oltre il range del dubbio.

E poi ci sono cose che sono quasi certamente non vere, come, sapete, la telepatia psichica, dove posso leggere la tua mente, quel tipo di cose. Quelle sono sicuramente non vere. Cosi hai questo range di probabilmente vero e probabilmente non vero. La scienza è il miglior strumento mai concepito per la comprensione di come il mondo funziona, e tutti sanno quello, perchè tutti vanno dal dottore, e se qualcuno vola su un’aereoplano beh.. non possono essere scettici della matematica e ingegneria.

Sanno che questo è il miglior design possibile e cosi via.

Cosi molti di noi, quando giocano con i nostri ipod o quando usano il motore di ricerca di google e ono su internet, e guardano la televisione ad alta definizione e via dicendo..beh..amano la scienza.

Sappiamo come funziona la scienza, e conosciamo la base di essa, c’è il buono in tutta quella roba. Si tratta solo di non conoscere un pò di cose, come quando si tratta di sapere Qual è il significato della vita, o da dove veniamo?Cosa significa tutto questo? Qual’è il futuro? Sapete, li,  si inizia a pensare, “Beh, forse dovrei essere scettico della scienza.”

Di fatto, veramente, la scienza è la cosa migliore mai concepita, per la comprensione del mondo, e dovremmo amarla.