Quando Windows8 ti rovina una serata

Pubblico solo oggi questo piccolo “report”, che forse sfocia piu nella polemica che nel raccontare un’esperienza legata prettamente all’osservazione astronomica.

Sabato 12 Ottobre, quindi qualche giorno fa, è stata la serata del Moowatching internazionale. Siccome non potevo uscire per recarmi a qualche evento organizzato da astrofili, era mia intenzione produrre comunque del materiale fotografico per il blog.

Ho quindi posizionato sul terrazzone di casa mia il telescopio, ho effettuato l’allineamento polare, bilanciato il telescopio e fatto tutte quelle azioni di set-up che normalmente si devono fare prima di osservare.

Dopodichè ho provveduto a inserire nel focheggiatore la mia macchina d’acquisizione, una webcam dedicata ASI 120 MM, acquistata a fine Agosto 2013.

Oltre ad effettuare sessione fotografia, era comunque un mio obiettivo quello di testare anche il portatile in quanto il vecchio pc che avevo a disposizione purtroppo non funziona piu e quindi mi son dovuto dotare di un portatile nuovo.

Premetto che negli ultimi anni ho sempre cercato, a livello di software, di non complicarmi mai troppo la vita. Ritengo ad esempio XP un ottimo sistema operativo, facile intuitivo…ma nonostante questo non lo adoro, io sono un utilizzatore e tifoso sfegatato di linux!

Purtroppo, per quel che riguarda la nostra passione, utilizzare linux può essere un pò difficoltoso soprattutto per chi come me è all’inizio; quindi, come dicevo, mi son trovato a dover affrontare l’acquisto di un pc nuovo con all’interno una versione preinstallata di Windows8.

Mamma mia…brutta roba. Personalmente ritengo che questo sistema operativo sia parecchio “oscuro”,non si riesce a sapere che azioni fa..nè come le fa . Da un certo punto sembra mettere tutto a disposizione dell’utente, ma fondamentalmente è praticamente impossibile accedere a determinate risorse; anzi piu cerchi di “imporgli” alcune azioni e piu diventa un sistema chiuso, come una scatola. Finchè l’utente si limita ad un utilizzo normale no problem, ma quando ti trovi poi a voler utilizzare il pc come vuoi tu, vengono fuori i problemi.

E infatti..questi problemi sono venuti fuori. E mi hanno rovinato una serata a cui tenevo in particolar modo anche perchè era almeno un mese che non capitavano serate cosi serene!!

Il punto di nervosismo è dovuto al fatto che, dopo aver montato il tutto, ho collegato la mia ASI 120 MM al portatile. Il portatile ha rilevato la periferica USB dopodichè si è bloccato durante l’installazione. Cinque minuti di stop per vedermi poi “recapitare” il messaggio “periferica non conosciuta“. Ma come?? Va bè..ti vien da pensare “può capitare, reinstalliamo”.

Effettuo cosi la disinstallazione, disinstallo i driver, scollego la cam e riavvio: fatte queste operazioni ricollego la cam..ma niente. “Periferica non conosciuta“. Personalmente rimango un pò stupito perchè quando ho installato la cam su windows7 per dei test, non ho avuto mai alcun problema. Con xp men che meno…!

Cerco quindi di fargli vedere la periferica optando per un aggiornamento manuale dei driver, gli indico la cartella dove questi sono residenti..ma niente: “periferica non conosciuta”.

Al che cominciano a passare i quarti d’ora: cerco freneticamente in internet, trovo una possibile soluzione. Cioè, in pratica, ho letto che per installare la cam su Windows 8 è necessario togliere l’imposizione dei driver con la firma verificata. Imposizione? E da quando in qua un sistema operativo IMPONE qualcosa?

Mi leggo procedura, non è complicata ma devo dire che non è nemmeno intuitiva..e qua viene fuori altra pecca del sistema: per togliere questa funzione (che io da utente non vorrei e non vedo perchè mettermela di default!) bisogna riavviare. E riavviamo…

Dopo il riavvio, ovviamente, collego la videocamera..ma niente: periferica non conosciuta.

Passano le mezz’ore, tra reinstallazioni, nuovi tentativi, finchè prima delll’ultimo riavvio clicco per sbaglio su “aggiorna e riavvia” anzichè su “riavvia”.

Non l’avessi mai fatto!!! Hit with Ball

E’ partita tutta una sequenza di aggiornamenti, computer “out of order” per 30 (e dico trenta!) minuti..e quindi ho smontato e son andato a dormire con un carico di agitazione non indifferente.

In tutto il tempo in cui sono stato fuori al freddo cercando di far funzionare la videocamera (senza peraltro riuscirci!) è stato di circa due ore/ due ore e mezzo, senza poter concludere niente a causa di un sistema operativo bloccato, che si “inventa” delle protezioni quando nessuno gliele chiede.

Penso che come utenti dovremmo essere LIBERI di poter installare ciò che ci pare su un pc che è nostro e ci appartiene. Penso che microsoft dovrebbe limitarsi a suggerire eventuali problemi che potrebbero insorgere se si fanno azioni rischiose, ma che non dovrebbe limitare l’utilizzo del TUO PC in favore di criticità del loro sistema operativo.

Certo, discorso utopistico, ma questo insegna due cose

1) La prossima volta, prima di uscire col telescopio, devo sincerarmi meglio che tutto funzioni: se avessi testato la cam immediatamente dopo la sua installazione avrei rilevato subito il problema e avrei evitato uscite a vuoto

2) Microsoft Windows8 è un sistema operativo troppo improntato allo stile Android. Ma i computer non saranno mai nè dei pad nè dei cellulari. I computer servono finchè fanno cose che tu gli chiedi, senza limiti. Magari possono essere piu complessi da utilizzare, ma è il sistema pc-utente che è complesso e non si può voler mettere mano a tutte le azioni che l’utente desidera fare.

Mi impegnerò per organizzare un pc funzionante per l’astrofotografia su linux. Dopodichè mi sgancerò da questo odioso sistema operativo che si impossessa del tuo pc. E vattelapesca!

 

Ps.: se dovessi casomai riuscire a sistemare questo guaio (e non ci sono molte info in giro) vi spiegherò come ho fatto..potrebbe essere utile a tutti coloro che posseggono la mia stessa cam.

Annunci

Un pensiero su “Quando Windows8 ti rovina una serata

  1. Pingback: Quando Windows8 ti rovina una serata | Blogarea di EclisseForum

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...