Comunicato ai lettori ed agli utenti di EclisseForum.it

Oggi è uno di quei giorni in cui, come spesso accade nei fumetti, pensiamo sia giusto fare un breve flashback raccontando la storia passata “dei protagonisti”, facendo un breve cenno.
Ci perdorenanno quindi i nostri lettori se interrompiamo la serie di articoli, sbufalate ed interviste che solitamente ci caratterizzano per parlare un pò di noi, anche se il contesto non è dei migliori a causa di eventi spiacevoli (seppur prevedibili).
Buona parte di noi, tra cui gli amministratori e alcuni membri dello staff (composto da due admin – di cui uno è uno scienziato ricercatore –  tre autori e nessun moderatore) proviene dal sito Nibiru2012.it.

Ci siamo conosciuti frequentando quelle pagine, in cui piu o meno tutti scrivevamo ciò che oggi si scrive qua…solo che questo veniva fatto praticamente “in trincea” e con enormi difficoltà, in quanto si sà che i luoghi frequentati da utenti per la maggior parte catastrofisti e complottisti non lasciano molto spazio alle spiegazioni reali su cosa sia “scientifico” e cosa invece rappresenti la fantasia para-scientifica.
Col tempo, chi prima e chi dopo e specialmente in seguito all’avvento del solito marketing del web, molti degli utenti che cercavano di proporre un ambiente piu reale e meno improntato sullo “spaventoso” status di catastrofista, sono stati esclusi, bannati o portati all’esasperazione da una linea editoriale improntata a favorire proprio quel tipo di visione catastrofista e complottista per motivi che francamente ignoriamo ma che potremmo limitarci a supporre, ma questo esula dallo scopo di questo intervento.

Dall’idea degli amministratori, stufi del proliferare di notizie campate in aria e teorie inventate di sana pianta, nasce questo forum, ormai più di un anno fa, anche se  solo qualche mese dopo ci siamo appoggiati su un dominio di proprietà. Mission: riportare la scienza e il ruolo dello scienziato nel posto in cui deve stare, cercando di contrastare attivamente questa  “moda new age” che vede lo scienziato trattato come essere ignorante, rozzo, chiuso di mente e fautore del terribile disastro che condanna i nostri tempi. Converrete con noi che questa moda è verificabile in molti siti cosiddetti “alternativi”…

Fin qui la storia è molto semplice e lineare. Questo sito nasce non in antitesi o in concorrenza con quell’altro, ma su un piano diverso, se vogliamo più serio e scientifico, meno incline a farneticazioni e di certo (e ci pregiamo di poterlo evidenziare) non a scopo di lucro.

Una nuova “vita” quindi, in cui l’unico collegamento con la situazione precedente riguarda la regola, molte semplice e molto chiara, la quale stabilisce che i componenti dello staff di nibiru2012.it, e solo loro, non sono molto graditi su questo forum. Per tutta una serie di ragioni lunghe e forse anche cervellotiche, ma fondamentalmente come reazione al trattamento non proprio “gentile” ricevuto da molti di noi in passato.

Crediamo che gli ex utenti di quel sito che ci hanno voluto seguire in questa avventura  siano alcuni dei migliori mai transitati su quelle pagine, di certo si tratta di splendide persone, preparate e competenti. Pensiamo a Viking o a Messiah ed a tutti gli altri che non sono mai stati considerati dei semplici utenti o dei numeri ma persone con una vita e delle passioni da condividere, che non si fermano alle apparenze ed a semplici “sentito dire” ma cercano e approfondiscono, studiano e, perché no, scherzano e ridono insieme a tutti noi.

Detto questo, non vi è alcuna regola che vieti  ai nostri utenti di frequentare il forum di Nibiru2012.it, su questo siamo sempre stati chiari. Per cui alcuni di loro erano presenti sia qui da noi che tra le loro fila, in veste di semplici spettatori o come utenti attivi nel cercare di contrastare l’imperante e dilagante decadenza catastrofista che affligge quel luogo di discussione.

Il fatto che ci spinge a scrivere queste righe si è verificato alcuni giorni fa, quando molti degli utenti che abbiamo in comune tra i forum, e guarda caso solo quelli che esprimono chiaramente pareri non il linea col complottismo, sono stati esclusi da quel forum senza alcuna spiegazione, né avviso.

Insieme a loro, sono stati esclusi molti altri, alcuni che son stati presenti su Eclisse solo sporadicamente (ad esempio  Aldebaran), altri che invece non hanno alcuna attinenza con noi e non sono nemmeno iscritti,  (come ad esempio l’utente Demesan..ci è stato comunicato che si trova ad essere bannato “sulla fiducia” ), ma che hanno osato esprimere il loro pensiero scettico su alcuni famosi argomenti controversi.

Questa azione, a tutti gli effetti, ci appare come un “repulisti”, che ricorda, seppur in maniera divertente, un tentativo di “pulizia etnica” perpetrata ai danni degli utenti comuni  che non si sono appiattiti sulle posizioni dominanti, pur continuando comunque a scrivere sul loro forum. Azione che a vederla ora, appare anche un evidente pretesto per liberarsi silenziosamente di personaggi a loro scomodi.

Noi come amministratori di questo sito contrastiamo pubblicamente questa condotta a nostro avviso inqualificabile, e non capiamo cosa si voglia dimostrare.

Riteniamo quindi di dover esprimere la nostra solidarietà a questi utenti, a queste PERSONE, che si sono viste sbattere la porta in faccia senza alcuna spiegazione e senza alcuna considerazione per il loro lavoro e per il loro contributo, a causa della loro appartenenza alla comunità di EclisseForum.it

Alla dirigenza del Portale Italiano sui Misteri della Scienza ovviamente  non chiediamo nulla (e ci mancherebbe…) ma cogliamo l’occasione per inviitarli solo a non cercare cause esterne e capri espiatori ai numerosi problemi interni che li affliggono.

Lo staff di EclisseForum.it

Annunci