Katia devia il suo percorso. Ora Va Verso l’Europa

Segui gli sviluppi sul forum

N.b.: Le informazioni riportate all’interno di questo articolo sono relative alla situazione monitorata nel momento in cui esso viene pubblicato e le intuizioni sono basate in merito a delle valutazioni effettuate conseguentemente ai dati reperiti. Rimane tuttavia tangibile o ovvio l’eventuale evolversi della situazione attuale in direzioni al momento imprevedibili (in positivo o in negativo). Consigliamo pertanto al lettore di leggere l’articolo nelle sue intenzioni divulgative, lasciando da parte tendenze catastrofiche che al momento sarebbero del tutto ingiustificate 🙂 EclisseForum.it vi augura buona lettura.

Aggiornamento del 09  Settembre 2011

 Dagli ultimi aggiornamenti, risulta evidente che l’uragano Katia ha virato il suo percorso puntando verso Gran Bretagna e Islanda che sono attualmente in allarme.

 

Aggiornamento del 08  Settembre 2011

In seguito alle ultime evidenze, segnaliamo che l’Uragano Katia ha cambiato il suo percorso dirigendosi pertanto verso l’europa, come dall’immagine sotto. Fortunatamente questa volta non ci troviamo di fronte ad una nuova Irene e siamo contenti di dire che le previsioni fatte (anche da noi) si sono rivelate sbagliate, come da introduzione all’articolo. Segno che anche in questo mondo,  le buone notizie a saperle leggere non mancano. 😀

Aggiornamento del 3 Settembre 2011

Sembra proprio che Katia possa di nuovo colpire la east coast, dato che stanno aumentando le possibilità che la traiettoria sia molto simile ad Irene.
Attualmente le previsioni che si spingono fino a 5 giorni, danno come punti “papabili” per il landfall, gli stati della South e North Carolina, gli stessi che hanno subito 1 settimana fa la furia di Irene.

Fortunatamente prevedono che perderà un po di potenza, stabilizzandosi su un H2, però non è da escludere un ritorno in avvicinamento alle coste, date le calde acque, dovute alla bassa profondità, ad un H3.

Questa è l’ultima immagine disponibile dal satellite, si nota bene l’occhio da uragano.

La situazione è altamente pericolosa, speriamo non si riviva un nuovo 11 Settembre, perchè proprio in quei giorni ci potrebbe essere il landfall.

By Viking87


__________________________________________________________________________________________

 Situazione Aggiornata al 29/08/2011

FORMAZIONE

Dopo il passaggio di Irene, secondo le fonti di EclisseForum.it è molto probabile che ci troviamo di fronte ad un nuovo Uragano che al momento si sta formando in mezzo all’oceano atlantico e in queste ore è considerato ancora tempesta tropicale.  E’ ormai la dodicesima tempesta tropicale della stagione corrente, per questo motivo gli è stato assegnato il nome di Twelve. Quando però verrà classificato come Uragano, acquisirà il nome di Katia. Al momento la tempesta Twelve ha l’aria minacciosa e le previsioni al momento sono che entro sabato 2 Settembre, la tempesta verrà classificata come Uragano. Siccome si trova in mezzo all’oceano, pensiamo che Twelve meriti un occhio d’attenzione particolare, in quanto non trovando ostacoli di fronte a sè è molto probabile che la sua potenza vada via via aumentando e non sarebbe inaudito pensare ad un probabile uragano di livello 3 entro l’inizio della prossima settimana.

IL LANDFALL

Per quel che riguarda il LandFall una volta che l’uragano lambirà le coste, ancora i modelli non forniscono dati precisi considerando inoltre che spingersi a lungo nelle previsioni porta a errori praticamente certi. Pensiamo tuttavia che è molto probabile registrare, intorno al 10/15 settembre, una nuova minaccia Uragano considerando anche l’alta temperatura dell’acqua nelle zone d’attraversamento.(tra i 26° e i 30° in North Carolina.

IL PERCORSO PRESUNTO

Da ciò che gli analisti riferiscono, pare che il percorso del nuovo uragano che ne conseguirà vedrà coinvolti nuovamente la East Coast USA.

                 

Verrà utilizzato questo articolo per mantenere gli aggiornamenti.

Stay Tuned!

By Viking87 & Creedence

 

Fonti immagini: meteoweb, weather.com, icons-ecast.wxug.com, wetterzentrale.de

Annunci