Riepilogo terremoti Italia Luglio 2011

Segui la discussione sui terremoti sul forum

Dopo le recenti scosse, avvenute nel nostro bel paese, penso che un po a tutti sia venuto in mente che effettivamente si sta tremando un po troppo.

Soltanto il mese di Luglio ha finora registrato 7 scosse sopra il 4 di magnitudo, da quando seguo i terremoti, non mi è mai capitato di vedere un’attività così accesa, ma riepiloghiamo le ultime scosse avvenute.

Magnitude ML 4.0
Region WESTERN MEDITERRANEAN SEA
Date time 2011-07-02 14:43:05.0 UTC
Location 41.98 N ; 7.55 E
Depth 10 km
Distances 163 km NW Sassari (pop 125,747 ; local time 16:43:05.7 2011-07-02)
98 km W Ajaccio (pop 54,364 ; local time 16:43:05.7 2011-07-02)
87 km W Cargèse (pop 1,032 ; local time 16:43:05.7 2011-07-02)

Questa scossa al largo della Sardegna era un’anticipo di quella che sarebbe seguita 5 giorni dopo…

Magnitude Mw 5.3
Region WESTERN MEDITERRANEAN SEA
Date time 2011-07-07 19:21:48.0 UTC
Location 42.06 N ; 7.60 E
Depth 10 km
Distances 168 km NW Sassari (pop 125,747 ; local time 21:21:48.0 2011-07-07)
94 km W Ajaccio (pop 54,364 ; local time 21:21:48.0 2011-07-07)
81 km W Cargèse (pop 1,032 ; local time 21:21:48.0 2011-07-07)

Queste 2 sono avvenute all’interno del mare e ad un profondità bassa, di certo non avevano energia per generare il famigerato tsunami…

Ma ora spostiamoci sulla terra ferma, come ho riportato nel topic terremoti ci sono stati diversi sciami sismici nell’appennino tosco-emiliano, tutto è cominciato con una scossa il 25 Maggio 2011, e da quel momento la zona è diventata altamente instabile.

Dopo un po di quiete, perchè gli stessi sciami si alternavano con periodi di 10 giorni di pausa, c’è stata una forte scossa, finora la più alta della serie

Magnitude Mw 4.3 
Region CENTRAL ITALY
Date time 2011-07-12 06:53:23.0 UTC
Location 43.98 N ; 11.90 E
Depth 2 km
Distances 29 km S Forlì (pop 112,203 ; local time 08:53:23.8 2011-07-12)
29 km SW Forlimpopoli (pop 0 ; local time 08:53:23.8 2011-07-12)
3 km SW Galeata (pop 2,535 ; local time 08:53:23.8 2011-07-12)

Da notare la bassissima profondità, e fa venire in mente il sisma abruzzese, stessa profondità!!!, però di certo le faglie sono diverse.

Lo stesso giorno ci fu un altra scossa nella stessa zona, a distanza di un’ora circa, ma non era il solito assestamento, perchè non ne ho mai visto uno che abbia eguagliato il livello della scossa principale, quindi si deve parlare di 2 terremoti distinti e purtroppo con epicentri molto vicini

Magnitude Mw 4.3
Region CENTRAL ITALY
Date time 2011-07-12 07:15:09.0 UTC
Location 43.98 N ; 11.86 E
Depth 3 km
Distances 30 km SW Forlì (pop 112,203 ; local time 09:15:09.6 2011-07-12)
30 km N Bibbiena (pop 12,156 ; local time 09:15:09.6 2011-07-12)
5 km NW Santa sofia (pop 4,200 ; local time 09:15:09.6 201

L’assestamento avvenne poco dopo, ma sempre alto come magnitudo, in media il più forte, si avvicina a circa il 70% della scossa principale, qui siamo oltre l’80%, infatti fu:

Magnitude Mw 4.1
Region CENTRAL ITALY
Date time 2011-07-12 19:20:58.0 UTC
Location 43.94 N ; 11.85 E
Depth 2 km
Distances 34 km SW Forlì (pop 112,203 ; local time 21:20:58.5 2011-07-12)
26 km N Bibbiena (pop 12,156 ; local time 21:20:58.5 2011-07-12)
4 km W Santa sofia (pop 4,200 ; local time 21:20:58.5 2011-07-1

Quindi avevamo 2 fronti attivi in questo momento, nord-ovest Sardegna e appennino tosco- emiliano, ed invece, senza avvisaglie la terra tremò anche in pianura padana!, zona considerata bassissima come livello di sismicità, ma costruita su terreno argilloso, dove le onde delle scosse si propagano, in maniera più netta rispetto ad un terreno roccioso.

Infatti la scossa fu avvertita in Lombardia, Emilia, Veneto,  Trentino e fu la scossa più alta del 2011 su terra ferma in Italia.

Magnitude Mw 4.8
Region NORTHERN ITALY
Date time 2011-07-17 18:30:28.0 UTC
Location 45.03 N ; 11.30 E
Depth 8 km
Distances 32 km NW Ferrara (pop 131,771 ; local time 20:30:28.6 2011-07-17)
16 km SW Badia polesine (pop 10,792 ; local time 20:30:28.6 2011-07-17)
1 km N Castelmassa (pop 4,360 ; local time 20:30:28.6 2011-07-17)

Fino ad oggi.. Quando in una giornata non propriamente estiva, la provincia di Torino venne colpita da un nuovo terremoto, avvertito in Liguria e Valle D’Aosta, questa volta Lombardia risparmiata, dato che la scossa si è sviluppata sulle alpi, quindi terreno roccioso.

Magnitude   ML 4.8
Region   NORTHERN ITALY
Date time   2011-07-25 12:31:20.0 UTC
Location   44.98 N ; 7.28 E
Depth   25 km
Distances   33 km W Turin (pop 872,881 ; local time 14:31:20.0 2011-07-25)
9 km SW Giaveno (pop 15,333 ; local time 14:31:20.0 2011-07-25)
6 km NE Villar perosa (pop 4,290 ; local time 14:31:20.0 2011-07-25)

In definitiva abbiamo avuto ben 7 eventi sismici sopra il 4, solo nel mese di Luglio, rispetto al totale che finora è 11, quindi siamo in forte sopra media.

In Europa, siamo solo secondi alla Grecia come potenza espressa in terremoti, e loro si sa sono fortemente sismici, hanno uno sciame stile California…

Bisogna vedere se la situazione è destinata a “peggiorare”, a questo punto le mappe sismiche andrebbero interamente riviste.

La protezione civile con l’aiuto dei sismologi e geologi, dovrebbero cominciare a studiare questo movimento troppo accentuato, sperando che queste non siano solo avvisaglie di qualcosa più grosso che bolle in pentola

Scritto da Viking87  per EclisseForum.it

La riproduzione è consentita previa citazione della fonte.

 

 

Annunci